Post

Piacevoli ricordi, da ieri ad oggi!

Arianna Presti, IIC SC Ho avuto la possibilità di conoscere ed intervistare i ragazzi che nel lontano 2015 decisero di creare un piccolo giornalino scolastico per dare voce alla nostra scuola, ma in primo luogo agli studenti. Si tratta di: Antonio Cambria, Luisa Gaeta, Marco Amato e Pierpaolo Letizia. Erano tutti diciassettenni/diciottenni, spinti da passioni diverse, ma con un sogno comune. Antonio iniziò a partecipare attivamente poiché volle toccare con mano, anche se in piccolo, quella che sarebbe stata in seguito la sua carriera nella vita, dato che ha sempre pensato di voler diventare un giornalista; altri, come Pierpaolo, volevano esprimere il loro pensiero e le loro idea, volevano creare un mezzo di informazione che mancava agli studenti fino a quel momento. L’esperienza è stata fruttuosa, oltre che dal punto di vista del potenziamento della scrittura, anche per la crescita personale, soprattutto nella gestione degli impegni: così dicono i due organizzatori/editori Marco e Luis

L’EREDITÀ DEL LATINO

Lingua mater o mater lingua?

LATINO LINGUA MORTA?

Liceo, amore a prima vista

Prestigioso risultato per il Liceo Scientifico Impallomeni

Giocare…con i numeri

PREMIO ALLE ECCELLENZE SCOLASTICHE DELL'IMPALLOMENI

Il Liceo Impallomeni alle finali nazionali dei Giochi della Chimica

Un giorno da non dimenticare

COVID-19: E ORA?

Alla scoperta di Charlotte Salomon